Jeep® Grand Cherokee Trackhawk® : il SUV da 717 CV

Motori.it
14/04/2017
La Casa americana ha svelato Jeep® Grand Cherokee Trackhawk, incredibile SUV da 717 CV e 290 km/h di velocità massima. Sotto i riflettori del Salone di New York 2017 (14-23 aprile) fa la sua apparizione il SUV più potente del mondo, ovvero l'inedito Jeep® Grand Cherokee Trackhawk da 717 CV, inedita versione top di gamma dell'ammiraglia della Casa americana. Esteticamente il Trackhawk sfoggia un'estetica dal forte carattere "racing", dove non mancano grandi prese d'aria anteriore incastonate nel paraurti di nuovo disegno , feritoie sul cofano, splitter anteriore, Minigonne laterali, Spoiler e quattro scarichi sportivi che incattiviscono la coda dell'auto. L'assetto sportivo dell'auto vanta ammortizzatori adattivi Bilstein, mentre le enormi ruote in lega da 20 pollici (optional in alluminio forgiato) ospitati da passaruota allargati lasciano intravedere dischi Brembo da 40 e 38 cm, capace di fermare la grossa molte dell'auto (ben 2,4 tonnellate) da 100 km/h in circa 35 metri. Entrati nell'abitacolo si apprezzano i rivestimenti in pelle per i sedili e gli inserti in fibra di Carbonio che impreziosiscono la plancia, mentre la strumentazione analogico-digitale sfoggia un tachimetro con fondoscala a 320 km/h. Al centro della console troviamo invece lo schermo del sistema multimediale UConnect appositamente ottimizzato per offrire una completa informazioni sulla guida sportiva, come ad esempio il pannello dinamometrico che visualizza i cavalli e la coppia erogati durante l'uso del mezzo. Molti dei dati riportati sul display possono essere scaricati su una scheda di memoria SD per poi essere visionati comodamente a casa Sotto il muscoloso cofano si nasconde il medesimo propulsore che equipaggia anche le muscle car, ovvero il V8 6.2 litri sovralimentato da 717 CV e 874 Nm di coppia massima che consentono di ottenere prestazioni dichiarate pari ad un'accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 3,5 secondi, un tempo di 11,6 secondi sul quarto di miglio e una velocità di punta di 290 km/h. Potenza e coppia vengono gestiti dal Cambio automatico ad otto marce TorqueFlite, appositamente settato seleziona la migliore mappatura in un determinato frangente. Tramite l'uso del comando Select-Track è possibile scegliere tra le modalità di guida Auto, Sport, Track, Tow e Snow per la trazione integrale. La Jeep Grand CherokeeTrackhawk vrrà distribuita in un primo momento In Canada e negli Stati uniti, mentre non è ancora chiaro se sbarcherà sul vecchio continente. Scarica PDF